News

Rischi amianto in Italia

pubblicato 10 mag 2014, 12:07 da Massimo Pignatta   [ aggiornato in data 10 mag 2014, 12:15 ]

Smaltimento e bonifica priorità contro il rischio amianto

28 aprile, Giornata mondiale delle vittime dell’amianto

Chiediamo al governo l’approvazione del Piano Nazionale Amianto già predisposto. 

L’Italia ha un Piano Nazionale Amianto predisposto dal governo all’inizio del 2013 e sospeso per mancanza di copertura finanziaria. In occasione della Giornata mondiale delle vittime dell’amianto, che si celebrerà lunedì 28 aprile, Legambiente torna a chiedere al governo l’approvazione di questo piano.  

Vai al link > Approvazione del Piano Nazionale Amianto

Pubblicato il nostro video su You Tube

pubblicato 18 lug 2012, 07:46 da Massimo Pignatta   [ aggiornato in data 10 mag 2014, 08:54 ]

Video di YouTube

Abbiamo pubblicato il nostro video su You Tube
SoEdilCar Bonifica e Rimozione Amianto, smaltimento Eternit, Moretta, Cuneo.

Allarme Legambiente

pubblicato 12 ott 2009, 17:35 da Massimo Pignatta   [ aggiornato in data 10 mag 2014, 08:45 ]

Legambiente ALLARME ETERNIT In questi giorni Legambiente ha sottolineato nuovamente il problema amianto, tutt'altro che risolto. Secondo il CNR ci sono oltre 32 milioni di tonnellate di amianto sul territorio nazionale e 50 mila edifici pubblici e privati in attesa di notifica. Le regioni avrebbero dovuto predisporre ed attuare un Piano di censimento, bonifica e smaltimento, ma purtroppo, ancora in 4 regioni il piano definitivo non è stato approvato e inoltre dove è stato approvato le azioni che ne conseguono difficilmente vengono attuate.
Legambiente denuncia questo grave ritardo che nuoce all’ ambiente e alla salute dei cittadini.
In un comunicato stampa di Legambiente si legge: “Sulla questione amianto da parte dello Stato come delle Regioni – ha dichiarato Stefano Ciafani, vicepresidente di Legambiente – permane un preoccupante immobilismo e anche laddove qualcosa si muove le risorse e le forze investite per risolvere il problema sono sempre troppo poche. E addirittura – spiega Ciafani – rischiano di essere cancellati anche provvedimenti positivi nella lotta all’ amianto come l’extra-incentivo di 5 centesimi a kwh, previsto dal quarto conto energia, per chi sostituisce le coperture in eternit con pannelli fotovoltaici. Un provvedimento che ha permesso di realizzare ottimi risultati, come dimostra la campagna di Legambiente e AzzeroCO2 Eternit Free”.

Eternit Free extra-incentivo di 5 centesimi a kwh

pubblicato 12 ott 2009, 17:34 da Massimo Pignatta   [ aggiornato in data 10 mag 2014, 09:05 ]

campagna eternit free

 Eternit Free extra-incentivo di 5 centesimi a kwh

La campagna "Provincia Eternit Free" promossa da Legambiente con AzzeroCO2 ha l’obiettivo di promuovere la sostituzione di tetti in eternit con impianti fotovoltaici
L' energia solare può infatti diventare un occasione per rimuovere i pericolosi tetti in eternit, che contengono amianto, usufruendo degli incentivi di Legge per gli impianti fotovoltaici sui tetti
 
Alla campagna hanno già aderito dodici Province ed è aperta a aziende, Enti pubblici, cittadini. 

Per tutte le informazioni, vai al link > http://www.azzeroco2.com/detail.asp?c=12&p=3&id=75

Guarda anche la nostra pagina Montaggio Pannelli Solari

1-4 of 4